24/09/2021
16 min read

Gli Shrine del Regno Sommerso sono stati implementati durante la Quarta Stagione di Sea of Thieves. Questi luoghi sono stati costruiti dalla sirene e custodiscono tesori inestimabili.

Tutti e sei gli Shrine sono visualizzabili e disponibili sulla mappa senza che debba essere stata votata una missione.

Saprete dove immergervi grazie a una nebbiolina bluastra che aleggia sulla superficie del mare.

In ogni Shrine troverete una Statua del Tritone cui potete affidare fino a 20 tesori che troverete nel Mondo Sommerso. Una volta che tornerete in superficie troverete un tritone da cui potrete riscattarli: li farà affiorare sulla superficie del mare e potrete raccoglierli.

Shrine of Ancient Tears

Lo Shrine of Ancient Tears si trova in N20. Raggiungete la posizione, calate l’ancora ed immergetevi nel punto indicato dalla nebbia bluastra.

Raggiungete il fondale e identificate i coralli con le bolle in caso siate in mancanza di ossigeno.

Shrine of Ancient Tears, arrivo.

Nuotate verso il lato nord per identificare l’entrata dello Shrine of Ancient Tears.

Shrine of Ancient Tears, l'entrata.

Colpite il corallo rosa per disattivare la barriera ed entrate nella prima stanza. Avete sbloccato l’onorificenza: “Shrine of Ancient Tears” – Hai scoperto lo Shrine of Ancient Tears nel Regno sommerso.

Scendete le scale che si aprono nell’apertura a sud-ovest della stanza e scendete nella grande camera sotto di voi.

Shrine of Ancient Tears, la stanza principale.

Raggiungete la parte più bassa della stanza e leggete il primo diario vicino all’altare di pietra all’angolo sud-est (1/5).

Risalite le scale di pietra e salite anche le scale di legno nell’angolo sud-est della grotta.

Giratevi verso nord e saltate sugli appigli davanti a voi, seguendo il sentiero obbligato.

Raggiungete la piccola grotta che si apre sulla parete ovest della e tirate la leva al suo interno per far defluire l’acqua nella pozza centrale della stanza principale.

Tuffatevi nella pozza centrale e nuotate verso la stanza che si apre ad est.

Leggete il secondo diario (2/5) e accendete i quattro bracieri agli angoli degli altari.

Davanti a voi il muro si alzerà rivelando il Plinto di Corallo dove troverete il Soffio del Mare in caso abbiate attiva una missione presa con un Messaggio in bottiglia incrostato di Corallo.

Shrine of Ancient Tears, il Plinto di Corallo.

Prendete il passaggio opposto al Plinto di Corallo, tirate la leva e tornate nella stanza principale.

Come avrete notato, la stanza principale è circondata da una balaustra quadrata che corre per tutto il suo perimetro. Accendete i quattro bracieri che sono negli angoli interni della balaustra.

Shrine of Ancient Tears, accendere i bracieri.

Avrete notato anche le quattro piastrelle a pressione vicine ai bracieri appena accesi: schiacciateli tutti contemporaneamente correndo lungo il perimetro della stanza.

Shrine of Ancient Tears, le piastrelle a pressione.

Se avrete fatto tutto correttamente si aprirà la grande porta ad est sotto la cascata.

Shrine of Ancient Tears, la stanza del tesoro ad est.

Raggiungete la nuova stanza dove troverete numerosi tesori ed il terzo diario da leggere appoggiato sopra ad un barile (3/5).

Shrine of Ancient Tears, il terzo diario.

Sempre in questa stanza troverete altri quattro bracieri da accendere: si aprirà il portale che si apre a ovest nella parte bassa della stanza.

Qui troverete un corridoio che corre nord-sud e una piccola stanza a ovest con quattro pilastri sormontati dalle figure di quattro animali: farfalla, tartaruga, pappagallo e granchio.

Shrine of Ancient Tears, la stanza ad ovest.

Leggete il diario appoggiato alla colonna del granchio (4/5) e tornate nel corridoio.

Shrine of Ancient Tears, il quarto diario.

Nel corridoio troverete dei bracieri da accendere che vi aiuteranno nella soluzione dell’enigma a tempo. Dovrete infatti tirare le tre leve disseminate per il corridoio entro un piccolo lasso di tempo.

Le piastrelle a pressione che trovate a terra apriranno degli scomparti segreti del corridoio dove potrete trovare sia tesori che leve.

Iniziate con il Corridoio della Farfalla: accendete tutti i bracieri, tirate tutte le leve e sbloccate l’accesso al corridoio successivo che si aprirà verso sud.

Uccidete lo scheletro di corallo ad accendete i bracieri e tirate le tre leve del corridoio delle tartarughe. Fate attenzione alla leva che si trova a sud-ovest, lì troverete un diario da leggere (5/5). Avete sbloccato l’onorificenza: “Mistero dello Shrine of Ancient Tears” – Hai scoperto i segreti all’interno dello Shrine of Ancient Tears.

Proprio davanti al diario si aprirà una stanza con due bracieri da accendere, svariati tesori e una comoda Statua del Tritone.

Shrine of Ancient Tears, la stanza del tesoro nel corridoio della tartaruga.

Tornate sui vostri passi e passate al corridoio del pappagallo che si è aperto verso est.

Shrine of Ancient Tears, l'entrata del corridoio del pappagallo.

Anche qui accendete tutti i bracieri e tirate le tre leve, fate attenzione perché una leva è nascosta in uno scomparto nel muro apribile grazie ad una piastrella a pressione. La noterete subito perché vedrete il disegno del pappagallo sul muro.

Passate al corridoio successivo, quello del granchio. Accendete i bracieri e notate che in questo corridoio sono due le leve nascoste in uno scomparto segreto e ravvisabili grazie al simbolo del granchio sul muro. Tirate tutte e tre le leve ed aprirete un passaggio che vi riporterà al corridoio delle farfalle.

Raggiungete la stanza con i pilastri dove si sarà aperta una stanza ad ovest da dove potrete tirate una leva ed uscire dallo Shrine of Ancient Tears, badate bene quindi di raccogliere tutti i tesori.

Shrine of Ancient Tears, la leva finale.

Uscire tramite una Statua del Tritone rimane comunque la soluzione più comoda per raggiungere il proprio vascello. Ricordatevi di riscattare i tesori raccolti parlando con il tritone che apparirà vicino alla vostra nave.

Avete terminato lo Shrine of Ancient Tears.

Vi rimandiamo alla nostra pagina generale Guida Sea of Thieves: Il Regno Sommerso – Tutte le missioni, i diari e le onorificenze per continuare le vostre avventure!

24/09/2021
In this post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.