15/07/2021
50 min read

Continuiamo le nostre avventure nelle nuove Storie Assurde uscite in occasione della terza stagione di Sea of Thieves. Se ancora non avete affrontato le missioni precedenti vi rimandiamo alla nostra pagina con tutte le guide per queste nuove Tall TalesGuida Sea of Thieves: Vita da Pirata – Tutte le missioni, i diari e le onorificenze.

Capitani dei Dannati

Come di consueto recatevi all’accampamento della naufraga e votate la missione alle sue spalle: questa è indicata da un teschio.

Dalla tenda uscirà Mastro Gibbs che vi restituirà la bussola di Jack Sparrow, un prezioso aiuto per ritrovare l’anima del pirata dispersa nei Mari dei Dannati.

La naufraga aprirà nuovamente il portale tra le rocce dietro di lei mentre Mastro Gibbs vi consegnerà un diario dove ha annotato tutte le imprese del suo Capitano. Dategli una sfogliata ma non troverete al suo interno indizi per questa missione.

Salpate l’ancora e dirigetevi all’interno del portale. Come nella prima missione passerete in un un tratto di Mare dei Dannati dove non potrete timonare la nave: attendete con pazienza di raggiungere il secondo portale.

La palude dei sussurri

Passato il portale raggiungerete la Palude dei Sussurri.

Cercate di seguire la rotta indicata dalla bussola di Jack ma sappiate che qualsiasi canale vi porterà ben presto davanti ad un portale chiuso sulla cui sinistra si trova una capanna.

Rilasciate l’ancora e incamminatevi a piedi verso la direzione che vi indica la bussola di Jack: una spiaggetta illuminata da alcune torce.

Seguite il sentiero fino a trovare un relitto.

Frammenti del passato

Salite sulla Blu Bayou – questo il nome della nave – e guadagnate la cabina di poppa. Prendete il fuoco delle anime con la vostra lanterna dalla candela che illumina il tavolo.

Uscite dalla nave e mettetevi ai remi della scialuppa lì vicino.

Seguite il canale e tornate alla vostra nave. Girate quindi a sinistra e dirigetevi verso Nord per trovare una capanna.

Entrate nella capanna e accendete la torcia con la vostra lanterna, apparirà un diario vicino al banjo (1 di 5).

Salite sulla scialuppa e remate verso Est. Passate vicino alla grande roccia e a destra della torcia legata all’albero.

Lasciate la scialuppa vicino all’albero di un relitto e camminate verso Nord-Est: vedrete in lontananza un’altra capanna.

Salite dentro la capanna e accendete la torcia. Davanti a voi si accenderanno altre torce con fiamma bluastra a indicarvi un cammino. Seguitele.

Tornerete dove più o meno avete lasciato la scialuppa. Immergetevi e vedrete un relitto con una lanterna accesa: troverete un diario da leggere (2 su 5).

Salite nuovamente sulla scialuppa e remate verso Nord-Est. Incontrerete ben presto un arco di roccia con due gabbie appese.

Lasciate qui la scialuppa, guadagnate la riva e – arrivati ad una capanna – girate a sinistra per salire sul costone roccioso.

Qui troverete una torcia da accendere con la vostra lanterna. Dopo che si saranno accese tutte le candele appoggiate sull’albero, sparate alla corda sfilacciata per far cadere una gabbia in acqua.

Immergetevi e raggiungete la gabbia caduta per trovare un altro diario (3 su 5).

Risalite sulla scialuppa e tornate alla vostra nave e al portale. Salite le scale della capanna a sinistra del portale e accendete le due lanterne ai lati della porta.

Dietro di voi compariranno delle anime. Ogni anima avrà una candela in mano accesa, ad eccezione di tre che dovrete accendere con la vostra lanterna.

A questo punto sentirete Tia Dalma – la strega di Pirati dei Caraibi – cantilenare una formula magica per sbloccare il portale. Ma anche un’altra voce si unirà a lei, un personaggio ben più noto: Capitan Barbossa!

Salite sulla vostra nave ed entrate nel portale per passare alla zona successiva. Avete sbloccato l’onorificenza: “Fantasmi della Palude” – Hai scoperto un percorso attraverso la palude.

Usate la bussola di Jack per tracciare la rotta e raggiungete il Forte delle Anime Perdute.

Forte delle Anime Perdute

Ancorate la nave e salite sul molo.

Accendete la lanterna dello scheletro per aprire il cancello del Forte.

Accendete i quattro bracieri intorno al pozzo che si trova al centro del cortile del Forte: si aprirà la grata.

Accendete anche la torcia davanti alla cella di detenzione, dietro le sbarre comparirà un diario che potrete raggiungere più avanti.

Calatevi dentro al pozzo e accendete la torcia dello scheletro per far comparire un diario dalla parte opposta (4 su 5).

Tuffatevi in acqua e prendete il grimaldello dalle mani dello scheletro. Infilatevi nel tunnel sommerso e riemergete.

Sbloccate la grata con il grimaldello e continuate a camminare dritti per sbloccare anche la porta del piccolo edificio davanti a voi.

Salite la scala e tagliate con la fune la corda sfilacciate per far cadere le casse alla vostra sinistra.

Usate le casse come pedana per saltare sul tetto e oltrepassare il muro.

Salite le scale e saltate nel buco del tetto alla vostra destra per entrare nella cella e leggere l’ultimo diario (5 su 5). Avete sbloccato l’onorificenza: “Ricordi Perduti” – Hai scoperto i Diari Perduti nel Mare dei Dannati (5/5).

Aprite la porta ed oltrepassate nuovamente il muro. Questa volta usate la carrucola davanti a voi per far scendere una gabbia: infilatevi dentro e aspettate che questa torni alla posizione iniziale.

Uscite dalla gabbia e girate a destra, seguite le mura e la passerella che gira a sinistra.

Saltate sulle passerelle e salite la scala.

Fate un salto in corsa per guadagnare le mura opposte.

Usate la carrucola per guadagnare le mura più alte e dirigetevi al faro.

Come nella prima missione, accendete il faro con la vostra lanterna e poi dirigete il fascio di luce verso i fuochi di segnalazione. Dovrete accenderne cinque per guadagnare l’onorificenza: “Forte dei Dimenticati” – Hai acceso i fari vicino al forte costiero.

Grazie ai fuochi di segnalazione arriveranno delle navi nemiche. Scendete alla spiaggia antistante il forte e recuperate del cibo dai barili in previsione della battaglia.

La ciurma pirata – agli ordini di Capitan Barbossa – è qui per prendere Jack Sparrow dalla segrete del Forte, non sapendo che il celeberrimo Capitano è già scappato. Sconfiggete i vari pirati fantasma e infine il loro Capitano: Blag Dog Briar. Sbloccherete così l’onorificenza: “Capitano dei Ricordi” – Hai sconfitto Black Dog Briar al forte costiero.

Due luci si accenderanno sull’orizzonte, ritirate l’ancora e salpate e verso quella direzione. Se avete difficoltà usate la bussola di Jack per correggere la rotta.

Infilatevi dentro al passaggio all’interno della montagna e seguitelo fino ad arrivare a Isla Tesoro.

L’assalto di Isla Tesoro

I pirati fantasmi della ciurma di Capitan Barbossa stanno assaltando Isla Tesoro. Ormeggiate la nave e sbarcate sull’isola.

Percorrete il pontile e poi girate a sinistra per prendere le scale e salire sul bastione.

Prendete le palle di cannone e sparate contro la nave pirata per sbloccare l’onorificenza: “Ammainate i vostri colori” – Hai sparato contro la Wicked Wench dalle mura della città.

Scendete le scale e questa volta andate verso la città. Entrate nella piazza e raccogliete la Chiave del Mercado sul ciglio del pozzo.

Seguite la strada ed entrate nella sartoria.

Appena entrati fate attenzione al diario sulla vostra sinistra (1 di 5).

Alzate la sbarra a destra ed uscite dalla sartoria.

Seguite la via, passate il ponte e la piazza fino ad arrivare a un vicolo con dei barili contrassegnati dalla scritta XXX. Poco più avanti troverete un altro diario sulla destra (2 di 5).

Passate il ponte e raggiungete l’asta e il Mercado. Usate la chiave per aprire la porta sul retro.

Salite le scale, chiudete la cassa e leggete le istruzioni scritte sulla nota appesa al muro. Dovrete accendere la torcia alla finestra come segnale convenuto.

Uscite dal Mercado e scendete a destra per raggiungere il molo. Salite sulla scialuppa dove sono seduti due scheletri e remate verso sinistra per seguire la barca fantasma davanti a voi.

Giunti alla grata scendete, usate il passaggio a destra e aprite il cancello grazie alla carrucola.

Risalite sulla scialuppa e seguite ancora la barca fantasma. Ben presto avrete davanti a voi un gruppo di pirati che si sparano. Scendete e salite sulla banchina di sinistra per trovare un diario (3 di 5).

Salite nuovamente sulla scialuppa e seguite il canale, noterete due fantasmi scavare su una spiaggetta alla vostra sinistra.

Scavate nel punto dove stanno vangando i due per recuperare gli Oggetti Preziosi degli Abitanti.

Risalite sulla scialuppa e date la cassa ai due scheletri seduti. Avete sbloccato l’onorificenza: “Tesoro per l’Eternità” – Hai scoperto la scorta nascosta di Isla Tesoro e l’hai data ai pirati maledetti. Seguite il canale per tornare al punto di partenza davanti al Mercado.

Risalite la piazzetta del Mercado e seguite la strada, aiutandovi con la bussola di Jack per trovare la giusta direzione. Passate il ponte e girate a sinistra. Salite le scale e vedrete Jack Sparrow scomparire dietro una grossa grata.

Salite le scale del bastione davanti a voi per trovare il penultimo diario alle spalle di due soldati (4 su 5).

Tornate alla grande grata e usate la carrucola per salire sulle impalcature.

Usate la seconda carrucola per spostare le pedane e garantirvi un passaggio.

Usate l’ennesima carrucola per spostare nuovamente la pedana e guadagnare la passatoia davanti a voi.

Usate la carrucola davanti a voi per aprire le porte dei cannoni. Utilizzatele come pedane per arrivare alla torre davanti a voi.

Entrate nel corridoio e seguite il fantasma di Jack Sparrow nel passaggio.

Scendete le scale e aprite la porta.

Davanti a dei pirati imprigionati in una cella saranno intenti a convincere un cane a lasciare loro le chiavi.

Seguite le tracce lasciate del cane e troverete la sua ciotola e la Chiave della Prigione.

Raccoglietela ed aprite la cella dei pirati, avete sbloccato l’onorificenza: “La chiave della libertà” – Hai liberato i pirati imprigionati dalla cella.

Seguite il corridoio ed aprite la porta.

Continuate il percorso obbligato, aprite la porta ed usate le due carrucole per posizionare le pedane come in immagine.

Attraverso la grata sparate alla corda sfilacciata. Saltate poi sulle pedane e guadagnate l’apertura.

Seguite il corridoio fino ad un piccolo cortile, vedrete Jack Sparrow entrare in una porta chiusa a chiave.

Usando la carrucola, recuperate la Chiave del Tesoro dal pozzo ed aprite la porta.

Avete raggiunto Jack che sta felicemente cantando in mezzo al tesoro di monete d’oro, oggetti preziosi e gemme. Avete sbloccato l’onorificenza: “Tesoro prezioso” – Hai trovato il Capitano Jack Sparrow nella Tesoreria della città.

Sembra però che non sia quello che veramente sta cercando perché – dopo aver guardato la sua bussola – si dirigerà verso destra: seguitelo.

Sconfiggete i fantasmi sul ponte e continuate il vostro cammino.

Saltate sul tetto e scendete sulla terrazza sottostante. Leggete l’ultimo diario (5 su 5), avete sbloccato l’onorificenza: “Ricordi dimenticati” – Hai scoperto i diari degli abitanti della città (5/5).

Percorrete il percorso obbligato affrontando i vari pirati nemici che vi si pareranno davanti.

Sconfiggete tutti i nemici nella piazzetta successiva per sbloccare il passaggio.

Raggiunte la piazzetta con il pozzo e sconfiggete definitivamente il Capitano Black Dog Briar.

Seguite il passaggio obbligato e tornate alla vostra nave, sbloccherete l’onorificenza: “L’Assalto di Isla Tesoro” – Sei fuggito da Isla Tesoro. Prendete nuovamente la rotta puntando verso le luci appena accese sull’orizzonte e correggendola all’occasione con la bussola di Jack.

Davanti a voi vedrete La Perla Nera e l’Olandese Volante cannoneggiarsi fino a che la nave di Jack non verrà affondata dal temibile kraken. Usate la bussola per correggere la rotta e raggiungete la Taverna dei Dannati.

La Taverna dei Dannati

Ormeggiate la nave e sbarcate sul molo della Taverna dei Dannati. Entrate grazie all’aiuto di una nostra vecchia conoscenza: il teschio del Capitano Maledetto.

Finalmente raggiungerete Jack Sparrow che non ne vorrà sapere di tornare con voi nel Sea of Thieves. Alcune leggende pirata di vostra conoscenza – il Capitano Pendragon, Wild Rose ed Eli Slate – lo convinceranno a cambiare idea.

Restituite la bussola a Jack Sparrow per sbloccare l’onorificenza: “Tracciare un nuovo destino” – Hai restituito la bussola di Jack Sparrow. Tornate alla vostra nave con lui. Salpate per tornare nel mondo dei vivi attraversando il portale che si è aperto davanti a voi.

Come al solito dovrete percorrere nuovamente la prima parte del Mare dei Dannati a ritroso per poi raggiungere finalmente il Sea of Thieves.

Jack Sparrow – ancora un fantasma – scomparirà dicendo di voler indagare sulla sua condizione ma che vi rivedrete presto.

Avete completato Capitani dei Dannati e – se avete seguito la nostra guida – avete sbloccato le onorificenze: “Capitano dei Dannati” – Hai completato “Capitani dei Dannati” e “Capitano delle acque infestate” – Onorificenza leggendaria: hai completato tutte le onorificenze di “Capitani dei Dannati”.

Con quest’ultima onorificenza guadagnerete inoltre: Boccale dei Dannati, Concertina dei Dannati, Ghironda dei Dannati, Banjo dei Dannati e Tamburo dei Dannati.

Pronti alla prossima Tall Tales – A Pirate’s Life? Vi rimandiamo all’indice delle nostre guide: Guida Sea of Thieves: Vita da Pirata – Tutte le missioni, i diari e le onorificenze.

15/07/2021
In this post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.