13/07/2021
34 min read

Continuiamo le nostre avventure nelle nuove Storie Assurde uscite in occasione della terza stagione di Sea of Thieves. Se ancora non avete affrontato le missioni precedenti vi rimandiamo alla nostra pagina con tutte le guide per queste nuove Tall TalesGuida Sea of Thieves: Vita da Pirata – Tutte le missioni, i diari e le onorificenze.

La Perla Affondata

In questa seconda missione dovrete recuperare la magica bussola di Jack Sparrow dal relitto della Perla Nera.

Recatevi dunque all’accampamento della naufraga e votate l’avventura alle sue spalle, è accompagnata da una grossa conchiglia.

Ascoltate quello che la naufraga ha da dirvi dopodiché salpate verso il luogo dell’ultimo avvistamento della Perla Nera.

Nel ultime pagine del diario della missione troverete una mappa esauriente su dove essa si trovi Se questo non vi bastasse potrete seguire i vistosi fuochi di segnalazione di colore blu – ben visibili anche da lunga distanza – che vi indicheranno il luogo dell’affondamento.

Una volta giunti sul luogo noterete dei pezzi di relitto galleggiare sul pelo dell’acqua, ancorate la nave e iniziate la lunga discesa che vi porterà alla Perla Nera seguendo i pezzi di nave che incontrerete sott’acqua.

Non preoccupatevi troppo di rimanere senza aria, fate affidamento su coralli e tutti quei passaggi dove vedete delle bolle. In quegli spazi il vostro personaggio potrà ossigenarsi.

La Perla Affondata, un corallo da cui recuperare ossigeno.

Nave della Libertà

Esplorate il relitto, la cabina del Capitano è chiusa e vi servirà una chiave.

Andate verso prua e scendete sotto coperta per poi risalire la nave verso poppa.

Spostate i resti – prima a sinistra e poi a destra – per aprirvi un passaggio.

A poppa troverete il cadavere di un lombrico oceanico che stringe tra le chele la chiave della cabina. Recuperatela, fate il cammino a ritroso ed entrate nella cabina del Capitano.

Raccogliete la bussola di Jack che si trova sul tavolo. Avete sbloccato l’onorificenza: “Desiderio del Cuore” – Hai recuperato la bussola del Capitano Jack Sparrow dal relitto della Perla Nera.

Con la fedele bussola di Jack nelle vostre mani – che punta verso ciò che più desiderate – nuotate verso la direzione che vi indica e raggiungete la prossima zona di La Perla Affondata.

Strani risvegli

Entrate nella grotta sottomarina e seguite il corridoio che si dipana ricordandovi di prendere fiato passando in mezzo alle nuvole di bolle emesse dalle colonne di coralli.

Ben presto riemrgerete in una bolla d’aria all’interno di una grotta. Fate attenzione ai due oggetti che incontrerete qui per la prima volta ma che caratterizzeranno tutta la missione: a sinistra una polena vi teletrasporterà alla vostra nave in caso non abbiate voglia di finire la quest o siate rimasti bloccati nel suo svolgimento, a destra la roccia pulsante luce blu – se lo colpita – disattiverà i campi di forza che incontrerete sul vostro cammino.

Assestate un colpa alla roccia pulsante e proseguite. Salite le scale e raggiungete la grotta con al centro una grande statua.

Uccidete tutti i nemici che vi si pareranno davanti e recuperate il cuore della sirena droppato dall’ultimo lombrico oceanico rimasto in piedi.

prima di proseguire non dimenticate di leggere il primo diario del Capitano della Silver Blade, nascosto dietro dei detriti vicino al portale barbuto (1 su 5).

Posizionate il cuore della sirena nell’unica statua che ne è mancante.

Avrete notato che oltre alla grande statua centrale nella grotta si trovano altre tre statue caratterizzate la prima da una gemma, la seconda da una fiamma e la terza da delle catene. Questo tipo di enigma è ricorrente in tutta la missione e in questa guida – per facilità – le chiameremo Gemma, Fiamma e Catene.

Queste statue possono essere colpite per fargli alzare ed abbassare il braccio in tre posizioni che per facilità chiameremo: Alto, Medio e Basso. Per proseguire il vostro cammino dovrete posizionare le loro braccia come nella grande iscrizione sulla roccia e dopodiché colpire la grande statua che soffia il corno.

In questa situazione la corretta combinazione è la seguente:

  • GemmaBasso
  • FiammaMedio
  • CateneAlto

Se avrete fatto tutto correttamente la stanza inizierà ad allagarsi e potrete raggiungere il piano superiore della grotta.

Anche qui troverete un iscrizione con una differente combinazione delle statue, tenetela a mente ed immergetevi ripetendo la stessa operazione.

  • GemmaMedio
  • Fiamma Medio
  • CateneMedio

Se avrete posizionate correttamente la combinazione, vicino all’iscrizione si attiverà un geyser che – saltandoci sopra – vi lancerà al piano successivo della grotta. Il getto non sarà eterno ma se per qualche motivo non riusciste a prenderlo in tempo vi basterà colpire nuovamente la statua con il corno.

Uccidete i nemici che compariranno, recuperate il cuore della sirena e posizionatelo nella statua che regge la fiamma.

Dopodichè posizionate le varie braccia come nell’iscrizione e colpite la statua con il corno. Attenzione alla statua Catene, posizionata su uno sperone roccioso.

  • GemmaAlto
  • FiammaBasso
  • CateneMedio

Se avrete fatto tutto correttamente un getto d’acqua farà salire il livello dell’acqua permettendovi di raggiungere l’ultimo piano della grotta. Leggete il diario dietro a uno spuntone roccioso e vicino ad un corallo rosso a pelo dell’acqua (2 su 5).

Passate sopra la grande colonna vertebrale e saltate sugli scogli. Colpite la roccia pulsante per disattivare il campo di forza ed entrate nella prossima stanza.

Recuperate un tridente delle maree oscure – comodo per il prossimo combattimento – e aspettate che la voce misteriosa – che finalmente si paleserà come la Regina delle Sirene – finisca il suo soliloquio mentre un kraken vi passerà minaccioso davanti.

Per la ciurma

La barriera di forza si disattiverà non appena la Regina avrà finito il suo discorso. Lanciatevi in acqua e preparatevi al combattimento contro un’orda di sirene. State ben attenti alla barra di salute ma anche a prendere il respiro per non morire annegati, sul fondale troverete un relitto con casse piene di cibo ed armi.

Una volta uccisa tutta la guardia reale sbloccherete l’onorificenza: “Per la ciurma” – Hai sconfitto la guardia reale dopo l’imboscata della Regina delle Sirene.

Sconfitta l’ultima sirena recuperate il cuore della sirena droppato e dirigetevi nella direzione indicata dalla bussola di Jack Sparrow: un’apertura davanti alla prua della Perla Nera da dove partono le catene che imprigionano il relitto.

Inserite il cuore della sirena nella statua di destra, posizionate correttamente le braccia delle statue come disegnate sul grande portale (entrambe basso) e colpite la grande statua con il corno per guadagnare il passaggio alla prossima zona di La Perla Affondata.

La cittadella delle sirene

Seguite il corridoio e nuotate verso il relitto sinistro adagiato sul fondo, troverete un altro diario della Silver Blade (3 su 5).

Il passaggio davanti a voi è sbarrato da alcuni campi di forza. Nuotate verso l’alto e verso sinistra per trovare un piccolo corridoio con una pietra pulsante: colpitela per aprirvi il passaggio.

Nuotate verso il basso e verso destra. Prendete il corridoio per trovare un passaggio nascosto con un relitto e un altro diario (4 su 5).

Tornate sui vostri passi e vi ritroverete in una grande grotta con le solite tre statue, posizionatele come nel disegno sulla roccia. In caso vi manchi il respiro nuotate verso l’alto: la grotta non è totalmente sommersa.

  • GemmaMedio
  • FiammaBasso
  • CateneAlto

Risalite in superficie e sparate alla grande statua con il corno attraverso la grata. Se la combinazione sarà esatta l’acqua defluirà dalla grotta.

Uccidete i nemici appena apparsi.

Usate la carrucola per aprire il portone davanti a voi. Affrettatevi a passare in quanto questo tornerà nella sua posizione iniziale non appena lasciate le corde. La salita portone non è molto reattivo al premere dei pulsanti del giocatore: non disperate, armatevi di pazienza e tenete premuto a lungo.

Guadagnate la carrucola davanti a voi e abbassate il relitto. Appena lasciate le corde correte verso il passaggio appena abbassato e saliteci sopra.

Saltate sul passaggio roccioso e seguitelo fino all’altro relitto sospeso.

Saltate sul ponte e calatevi all’interno per trovare l’ultimo diario della Silver Blade (5 su 5). Avete sbloccato l’onorificenza: “Pezzi d’Argento” – Hai scoperto i diari del Capitano della Silver Blade (5/5).

Passate sul passaggio opposto a dove siete saliti per entrare in un corridoio e trovare una nuova iscrizione. Dovrete posizionare le altezze delle braccia sparando attraverso la grata.

  • GemmaMedio
  • FiammaAlto
  • CateneBasso

Per attivare la statua con il corno tornate sui vostri passi: riuscirete a scorgerla e a sparargli da dietro il relitto. Se avrete fatto tutto correttamente la grotta si allagherà.

Buttatevi in acqua e salite la scala. Alzate il passaggio con la carrucola e guadagnate lo spuntone roccioso davanti a voi.

Girate a sinistra verso la grande faccia in pietra ed entrate nel passaggio che si apre nella sua bocca.

Prendete la Chiave della Silver Blade e tornate sui vostri passi.

Dovrete nuovamente fare le scale e usare la carrucola, dopodiché dirigetevi questa volta verso destra.

Seguite il corridoio e apritevi il passaggio sparando alla roccia pulsante in alto. Non dimenticatevi di recuperare la chiave!

Dirigetevi verso il relitto usando il passaggio sulla sinistra della grotta: avete raggiunto la Silver Blade.

La vendetta della Silver Blade

Dirigetevi a poppa e sbloccate la porta con la chiave in vostro possesso. Prendete il Forziere del Rimpianto eterno – avete sbloccato l’onorificenza: Forziere dei rimpianti – Hai trovato il Forziere del Rimpianto Eterno – e posatelo sul ponte prima dell’inizio del combattimento.

Sparate alla prima ondata di nemici usando i cannoni della nave, troverete le munizioni vicino all’argano dell’ancora.

Uccisa la prima ondata usate l’argano per far risalire la nave. Altre ondate di nemici vi spareranno con cannoni piazzati negli anfratti della grotta. Dovrete sparargli a vostra volta per sconfiggerli tenendo a mente che rilasciando l’argano la nave tenderà a scendere. Dovrete sconfiggere ogni volta tutti i nemici o non riuscirete a far salire la nave più di un certo livello perdendo la presa sull’argano.

Sconfitti tutti i nemici e arrivati a una certa altezza si paleserà il kraken che alzerà e bloccherà la nave con i suoi tentacoli. Sconfiggete i nemici apparsi sul ponte e preparatevi a sconfiggere la bestia marina.

Sparetegli tutte le palle di cannone necessarie per sconfiggerlo, sbloccherete così l’onorificenza: “La Vendetta della Silver Blade” – Hai sconfitto il kraken e vendicato la ciurma della Silver Blade.

Usate l’argano per alzare la nave fino a che non si bloccherà definitivamente.

Recuperate il baule, prendete la scala dell’albero della nave e seguite il passaggio davanti a voi. Fate attenzione a non perdere troppo tempo o il gioco vi teletrasporterà al checkpoint successivo in un corridoio sommerso e dovrete recuperare il baule dal fondale.

Colpite l’ennesima roccia pulsante ed apritevi un passaggio

Arriverete in una stanza caratterizzata da un laghetto con delle pietre affioranti. Saltate sulle pietre e guadagnate l’uscio del portale, posate il baule. La porta si aprirà svelando un piccolo cunicolo.

Al suo interno troverete uno scheletro con una corona d’oro in testa e un tridente in mano. Leggete le cinque iscrizioni sulla parete per conoscere la sua storia e sbloccare l’onorificenza: “Storia di eterno dolore” – Hai scoperto tutte le incisioni della regina delle Sirene nella tomba del Re delle Sirene.

Il baule non vi servirà più ma potrete portarlo con voi fino alla fine dell’avventura e venderlo ad un Cercatore di Tesori per guadagnare dalle 6000 alle 7000 monete d’oro.

Riprendete il sentiero principale colpendo la roccia pulsante sopra l’entrata per poter passare. Vi ritroverete in una stanza. Armatevi di tridente e fate scorta di cibo.

Regina del dolore

Il livello dell’acqua salirà e dovrete affrontare la Regina delle Sirene. Il combattimento non è molto impegnativo, alternerete fasi in cui dovrete ferire la Regina a fasi in cui lei vi manderà contro i suoi sgherri.

Una volta sconfitta sbloccherete l’onorificenza: “Coro Mortale” – Hai affrontato la Regina delle Sirene e sei sopravvissuto.

L’acqua defluirà dalla stanza e potrete lasciare la grotta sparando alla roccia pulsante al centro. Tuffatevi e sparate ad un’altra roccia pulsante per aprire il passaggio.

Raggiungerete così una grotta divisa a sinistra da una grata. Aldilà della grata vedrete delle statue di sirena.

Sparategli per distruggerle e liberate alcuni componenti della ciurma di Jack Sparrow: Mastro Gibbs, Scrum e Anamaria. Una volta fatto sbloccherete l’onorificenza: “Ciurma della Libertà” – Hai liberato la ciurma della Perla Nera dalla prigionia.

Ascoltate cosa hanno da dirvi e consegnate la bussola di Jack a Mastro Gibbs.

Tuffatevi in acqua e sparate all’ultima roccia pulsante per aprirvi la strada verso il mare aperto.

Per tornare in superficie più velocemente vi converrà seguire il costone roccioso sulla destra per raggiungere il portale della cittadella, lì troverete una polena per teletrasportarvi sulla vostra nave.

Avete terminato la Storia Assurda di Sea of Thieves e sbloccato le onorificenze “La Perla Affondata” – Hai completato la “Perla Affondata” e “Perla nel buio” – Onorificenza leggendaria: Hai completato tutte le onorificenze de “La Perla Affondata”.

Vi siete guadagnati le ricompense bonus: Sciabola della Vendetta della Silver Blade e Argano della Vendetta della Silver Blade.

Pronti alla prossima Tall Tales – A Pirate’s Life? Vi rimandiamo all’indice delle nostre guide: Guida Sea of Thieves: Vita da Pirata – Tutte le missioni, i diari e le onorificenze.

13/07/2021
In this post:

2 comments

  1. Giovanna Tedesco -

    Guida ben fatta, molto utile e facile da leggere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.